Ultima modifica: 15 novembre 2016

Integrazione

ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

Il diritto allo studio degli alunni con disabilità si realizza, secondo la normativa vigente, attraverso l’integrazione scolastica, che prevede l’obbligo dello Stato di predisporre adeguate misure di sostegno, alle quali concorrono a livello territoriale, con proprie competenze, anche gli Enti Locali e il Servizio Sanitario Nazionale. La comunità scolastica e i servizi locali hanno pertanto il compito di “prendere in carico” e di occuparsi della cura educativa e della crescita complessiva della persona con disabilità, fin dai primi anni di vita. Tale impegno collettivo ha una meta ben precisa: predisporre le condizioni per la piena partecipazione della persona con disabilità alla vita sociale, eliminando tutti i possibili ostacoli e le barriere, fisiche e culturali, che possono frapporsi fra la partecipazione sociale e la vita concreta delle persone con disabilità.
Le Legge 104/92 riconosce e tutela la partecipazione alla vita sociale delle persone con disabilità, in particolare nei luoghi per essa fondamentali: la scuola, durante l’infanzia e l’adolescenza (artt. 12, 13, 14, 15, 16 e 17) e il lavoro, nell’età adulta (artt. 18, 19, 20, 21 e 22). Una ricostruzione dell’iter legislativo riguardante l’integrazione, e dei relativi principi, è presente nelle Linee guida per l’integrazione degli alunni con disabilità, diramate con nota del 4 agosto 2009.

ALUNNI CON SINDROME DA DEFICIT DI ATTENZIONE E IPERATTIVITA’
  • Circolari MIUR download  icona pdf  2,2 mb
  • Definizione e criteri diagnostici ADHD download icona pdf  207 kb
  • AIDAI: Associazione Italiana Disturbi di Attenzione – Iperattività download icona pdf  186 kb
Materiali e Strumenti
  • Indicazioni agli insegnanti che si occupano di integrazione visita il sito
  • Indicazioni per l’erogazione di contributi alle famiglie di persone con disabilità per l’acquisto di strumenti tecnologici avanzati anno 2011   download  icona pdf  209 kb
  • atto di consenso per la valutazione dell’alunno, si compila quando si richiede la valutazione di un alunno agli operatori sanitari, va obbligatoriamente fatta firmare ai genitori/esercenti della patria potestà  download  icona word  29 kb
  • Accordo-quadro di programma provinciale per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilita’ (2011 – 2016)  download icona pdf 622 kb
  • Modello per la compilazione del PEI  download   icona word  142 kb; istruzioni per la compilazione del PEI download icona pdf  1,43 mb
  • Modello per la compilazione del PDF  download   icona word  205 kb
  • Modello Relazione Finale  download  icona word  41 kb
  • Indicatori   download   icona word  39 kb
  • Modello per la relazione da integrare all’allegato A per nuove segnalazioni   download   icona word  36 kb
  • Modello per la compilazione del PDF  download   icona word  205 kb
Sitografia
  • Dal sito anastasis è possibile scaricare una guida che illustra come utilizzare al meglio le nuove tecnologie con i disturbi specifici dell’apprendimento    vai al sito
  • CLIP: centro internazionale del libro parlato.   vai al sito
  • CTRH Brescia: Centro territoriale Risorse per Alunni diversamente abili  vai al sito
  • AIDAI: Associazione Italiana Disturbi Attenzione e Iperattività   vai al sito

 




I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi